Archivio dell'autore: parmadisc

Attività 2019/2020

Se seguite i nostri social Facebook  e Instagram siete costantemente aggiornati e sicuramente conoscerete i risultati raggiunti dai nostri team per questa bellissima stagione!

Ma altrettanto importanti sono le attività che Voladora ASD promuove fuori dal campo: quest’anno i nostri tecnici hanno lavorato molto nelle scuole e con gruppi sportivi, e vogliamo fare ancora di più!

Per questo abbiamo creato l’occasione di un appuntamento estivo, completamente gratuito, tutti i giovedì dalle ore 18.00 alle 19.30 al Parco della Cittadella di Parma, rivolto ai ragazzi ed alle ragazze delle scuole medie e superiori.

Ognuno di questi incontri, organizzati dai nostri tecnici federali, è strutturato appositamente per consentire a tutti i partecipanti di conoscere un nuovo sport di squadra,  e poter valutare la futura attività sportiva per la Stagione 2019/2020.

Per informazioni scriveteci a info@voladora.it, vi aspettiamo!

“Morbidi quei dischi” Ed. 2018


Hat memorial Luca Righi

“Morbidi quei dischi!” edizione 2018

Chi era Luca? Il tempo vola e il mondo frisbeestico, grazie al cielo, è dinamico e pieno di nuove leve, quindi qualcuno potrebbe farsi questa domanda. Prima di darvi due dritte sul torneo, permetteteci di spiegare ai “nuovi” e di ricordare ai “vecchi” amici la persona per la quale vogliamo questa giornata.

Luca Righi, per gli amici “lucarighi“, tutto attaccato,  è stato uno dei fondatori della squadra di Parma, ed ha contribuito alla vita e allo sviluppo dell’Associazione con una presenza attiva e attenta sia in campo, sia fuori, rivestendo per molti anni il ruolo di presidente. Dal punto di vista sportivo, se Voladora non lo ha portato a primeggiare in testa alle classifiche, con la Nazionale Master ha potuto vantare il titolo mondiale Sotg del Campionati di Vancouver del 2008. Forse è bello ricordare così “lucarighi”: un campione per impegno e Spirito del Gioco prima ancora che giocatore di buon livello. Purtroppo, proprio in quell’estate canadese, Luca iniziò un’altra partita contro un avversario più forte e scorretto di lui e di tutti quelli che gli sono stati accanto.

Perchè “morbidi quei dischi!”? Beh, che dire: era sicuramente uno dei suoi tormentoni preferiti quando cercava di insegnarci a non distruggere le mani dei nostri compagni di gioco con lanci troppo tesi… fatto sta che noi, quando scappa un disco un po’ “sgarbato”, ci aspettiamo ancora di sentire: “morbidi quei dischi!”

Ed ora: torneo 2018!

Quando: Domenica 25/11/2018. Ritrovo 09.00. Inizio partite 09.30

Dove: Parma

Formato: Hat metà indoor metà outdoor

Costo: 10 € CHE VERRANNO COMPLETAMENTE DEVOLUTI ALL’ASSOCIAZIONE CHE LA FAMIGLIA RIGHI CI VORRA’ INDICARE

Cosa devo fare per partecipare? semplice

Siamo al completo!
Ripassa più tardi per l’iscrizione in waiting list

Se vuoi cancellare la tua iscrizione scrivi a torneo[chiocciola]voladora.it
Se hai domande scrivi a torneo[chiocciola]voladora.it

Foto squadre 2011

Voilà Voladorà

Grenoble 2017

Lunedì di rientri dopo l’ultimo torneo dell’estate: Voladora torna con un sesto posto da Grenoble (Francia) al torneo BO 2017. Non proprio una vacanza. Dopo otto partite il team é un po’ provato, ma carico per l’inizio della nuova stagione!

Il cielo é Azzurro sopra l’Olanda

Oggi arriva una meravigliosa notizia dai campionati giovanili tenutisi dal 5 agosto in Olanda: la squadra maschile Under 20 presentata dall’Italia é medaglia d’oro!

Risultati rilevanti anche nelle altre divisioni, dove gli azzurrini e le azzurrine Under 17 si sono piazzati rispettivamente al quarto e quinto posto.

Un pezzetto di Voladora ASD é presente in questo momento ai festeggiamenti: la nostra giovane atleta Aurora, con la squadra femminile Under 20, che porta a casa un quinto posto combattuto, ottenuto con una grande prestazione dopo una partenza in salita. Complimenti a lei ed alla coach Vanessa, siamo molto orgogliosi!

U20F2017

It’s just my summer – it’s just my disc

I nostri atleti azzurri Andrea, Christian, Vanessa e Tommaso sono rientrati dai Mondiali Beach di Royan. In particolare la squadra Mixed ci ha fatto sognare,  accedendo agli ottavi di finale, ma purtroppo fermandosi al 12° posto contro i francesi, padroni di casa. Noi di Voladora li ringraziamo comunque per le emozioni. Inizia ufficialmente l’estate! Time for #disc and #scialla.